Una call for papers sull’industria elettrochimica: deadline 31 gennaio 2018

All’Università di Padova un ciclo di incontri sulle “connessioni globali” del mondo moderno
17 ottobre 2017
Gruppo riviste e libri scientifici 13/C: nominato dall’Anvur il prof. Andrea Colli
17 ottobre 2017

BF3-1106

Call for papers del periodico “Proposte e ricerche”: L’industria elettrochimica nell’Italia centrale tra la fine dell’Ottocento e gli anni Sessanta del Novecento. Nell’ultimo decennio dell’Ottocento l’avvento dell’elettrochimica rappresentò anche per l’Italia il passaggio a un nuovo e importante paradigma tecnologico e produttivo, in grado di trasformare la struttura generale dell’industria chimica del paese.

Il processo di sviluppo fu caratterizzato da una serie di fattori, per lo più fisiologici, che impedirono spesso alle grandi società elettrochimiche italiane di competere con quelle di  altri paesi europei (Germania, Inghilterra, Francia) e degli Stati Uniti. L’orizzonte territoriale di questa call for papers

comprende la Toscana, l’Abruzzo, le Marche, l’Umbria e il Lazio. Un orizzonte che registrò nel periodo in esame l’attività di aziende di diverso spessore, tutte comunque importanti per la storia dell’industria elettrochimica italiana.

Tutti i dettagli nella nostra newsletter: http://www.sisenet.it/wp-content/uploads/2017/08/newsletter-luglio-2017.pdf.

Le proposte, articolate in non oltre 3.000 battute, dovranno essere inviate alla redazione della rivista (r.giulianelli@univpm.it) entro il 10 gennaio 2018. Il testo definitivo delle proposte accolte dovrà essere consegnato entro il 31 marzo 2018.

 

Immagine di repertorio

 

Comments are closed.