A Prato il XVI Colloquio di storia postale il prossimo 17 febbraio

Ricchi per caso? Istituzioni e sviluppo economico: un seminario in Bocconi
30 gennaio 2018
E’ il 15 febbraio il nuovo termine per partecipare alla call promossa dalla Sise
31 gennaio 2018

L’Istituto di studi storici postali “Aldo Cecchi” onlus promuove il XVI Colloquio di storia postale il prossimo 17 febbraio 2018.
Il titolo: “Posta ed emigrazione. Popoli in movimento, traversate, accoglienza”.
Luogo dell’iniziativa: Prato, Archivio di Stato, Palazzo Datini, via ser Lapo Mazzei.

Conduce Bruno Crevato-Selvaggi, Istituto di studi storici postali “Aldo Cecchi” onlus
9,10 Saluti istituzionali di
Diana Toccafondi, Direttore dell’Archivio di Stato di Prato
Andrea Giuntini, Direttore dell’Istituto di studi storici postali “Aldo Cecchi” onlus
9,30 Lorenzo Carra, Tracce postali dell’emigrazione mantovana nel mondo.
9,50 Angelo Piermattei, I viaggi transoceanici dei Viti, una famiglia di imprenditori
10,10 Mario Coglitore, Diaspore postali. Storie di donne e di confini.
10,30 Paolo Guglielminetti, Coloni europei costruttori ed utilizzatori delle linee ferroviarie
africane
10,50 pausa caffè
11 Thomas Mathà, Emigrazione scienza: l’archivio Bertoloni
11,20 presentazione dei fondi Pastormerlo e Guarducci all’Istituto
11,40 Giorgio Khouzam, La posta europea
12 Maria Grazia Chiappori, Persecuzione e migrazione
12,20 Simone Fagioli, Andare, tornare, ricordare. Filippo Mazzei nell’iconografia filatelica
12,40 Donatella Schürzel, Lettere da un progetto di ricerca
13 Massimiliano Pezzi, La fortunata carriera di un diplomatico borbonico a Costantinopoli
nel Settecento (1740-1794)
13,20 Michele Caso, Per un’altra emigrazione: la formazione delle linee aeree a grande raggio
verso Asia e Oceania
13,40 discussione e chiusura